Se non avete particolare inclinazione per i dolci, fate come me. Fatevi furbi.

Ultimamente mi sono impegnata a trovare espedienti per servire un dessert sfizioso senza rischiare troppo. Soprattutto quando ho ospiti, mi capita spesso di sbagliare qualcosa. Tra la fretta e l’ansia da prestazione, l’errore ricade sempre sulla portata che arriva per ultima. E non servono a niente le prove fatte con largo anticipo: quello che nella domenica pomeriggio dedicata agli esperimenti era riuscito perfettamente, al momento buono immancabilmente presenta difetti irrimediabili.

Dopo l’ennesima disfatta ho deciso di risparmiare a me e ai miei ospiti l’imprevisto all’ultimo minuto e di costruirmi un personale repertorio di salvataggio. Il dessert che vi propongo oggi va sul sicuro e coniuga dolci diversi, preparati dalle mie colleghe Fabrizia e Gabriella e condivisi in ufficio. Una torta al cioccolato, burrosa, fondente e facilissima. E una crema alla ricotta amabilmente aromatizzata al Marsala.

Io mi sono limitata ad assemblarle, aggiungere qualche dettaglio e guarnire con le pere caramellate, che secondo me ci stanno un gran bene.

Torta al cioccolato con ricotta e pere caramellate
Chef: 
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 

Persone: 4
 

Ingredienti
  • per la torta al cioccolato: 250 g di ricotta, 250 g di zucchero, 80 g di farina, 3 uova, 75 g di cacao amaro, 100 g di burro, 1 bustina di lievito, 100 g di noci pecan
  • per la crema alla ricotta: 250 g di ricotta di bufala, 3 cucchiai di zucchero a velo, 3 cucchiai di marsala
  • per le pere caramellate: 2 pere abate, 2 cucchiai di zucchero di canna, 2 cucchiai di acqua

Preparazione
  1. Preparate per prima cosa la torta. Mescolate la ricotta con lo zucchero in una ciotola, poi unite le uova e amalgamate. Aggiungete anche la farina, il lievito, il cacao, le noci tritate grossolanamente e il burro. Mescolate bene e trasferite il composto in una tortiera. Cuocete in forno a 180 gradi per circa 30 minuti e lasciate raffreddare.
  2. Preparate la crema. Trasferite la ricotta in una terrina, versateci il marsala e amalgamate aggiungendo lo zucchero a velo usando un setaccio per evitare grumi. Mescolate con cura, in modo da far sciogliere completamente lo zucchero, sigillate con la pellicola e conservate in frigorifero fino al momento di comporre i bicchierini.
  3. Occupatevi delle pere. Lavatele, sbucciatele e pulitele eliminando il picciolo e il torsolo. Tagliatele a dadini regolari e disponentele su una padella antiaderente in cui avrete versato i cucchiai di zucchero. Fate sciogliere lo zucchero, aggiungete un paio di cucchiai di acqua e attendete, a fuoco dolce, che l’acqua si consumi e le pere assumano un colore brunito. Preparate i bicchierini.
  4. Sbriciolate la torta con le mani e disponetene uno strato sul fondo, versate una cucchiaiata di crema e una di pere. Se vi piace spolverizzate con un pizzico di cannella.