L’invito era promettente: “Onoriamo il maiale”.

Noi non sapevamo che cosa portare. Eravamo al corrente delle intenzioni della padrona di casa, che aveva in serbo per noi specialità venete succulente. Già pregustavamo cotechini speziati e luganei delle sue parti.

Temendo e bramando la sontuosità delle portate preannunciate, andavamo in cerca di idee  light. Ma la leggerezza mal si concilia col suino, si sa. Alla fine siamo capitolati. Per rimanere in tema abbiamo optato per questi crostini appaganti e suadenti, perfetti per iniziare un pranzo memorabile.

Crostini con crema di lardo castagne e miele
Chef: 
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 

Persone: 4
 

Ingredienti
  • 1 baguette ai cereali
  • 200 g di castagne
  • 150 di lardo alle erbe
  • rosmarino fresco
  • foglie di alloro
  • 2 cucchiai di miele
  • chicchi di melagrana per guarnire

Preparazione
  1. Incidete il fondo delle castagne, lavatele e lessatele in acqua bollente con una presa di sale e qualche foglia di alloro.
  2. Lasciatele cuocere per 20 – 30 minuti (il tempo varia a seconda della dimensione del frutto), fatele raffreddare, sbucciatele e fatele a pezzi (tenetene da parte alcuni per la guarnizione).
  3. Frullatele insieme al miele, al lardo tagliato a listarelle e al rosmarino.
  4. Tagliate la baguette a fettine sottili e fatele tostare in forno per qualche minuto. Quando sono croccanti spalmatele con la crema e guarnite con il rosmarino fresco, i pezzi di castagna e qualche chicco di melagrana.