Se anche voi siete sopraffatti dall’improvviso arrivo dell’estate avete tutta la mia comprensione. Sono bastati pochi giorni di questa calura rabbiosa per mettermi KO e farmi perdere interesse per qualsiasi cosa. Il caldo mi succhia le energie,mi abbassa la pressione e  annienta la creatività. E così ho trascurato la cucina casalinga e il blog…

Se anche voi all’ora di cena vi trovate nel mezzo di un vuoto creativo e vi lambiccate invano, avete tutta la mia solidarietà. Ma è pur vero che non si può mandare avanti la famiglia a forza di caprese e macedonia.

Se anche voi sentite l’esigenza di ridurre l’apporto di grassi e le portate a base di carne, allora tocca ingegnarsi. Magari chiamando a raccolta i sapori dell’estate.

Ecco una ricetta che – se non risolve la cena – per lo meno dà una mano per l’aperitivo. Uno sfizioso finger food vegetariano e fresco, con la croccantezza delle zucchine novelle, la fragranza del basilico, la delicatezza saporita dei pinoli.

Rotolini di zucchine con patate pinoli e basilico
Chef: 
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 

Persone: 4
 

Ingredienti
  • 3 patate medie
  • 2 zucchine novelle
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • ½ spicchio d’aglio
  • 1 manciata di pinoli tostati
  • 1 manciata di pan grattato
  • 16 foglie di basilico
  • olio evo
  • sale
  • pepe nero

Preparazione
  1. Lessate in acqua salata le patate intere con la buccia.
  2. Quando sono cotte scolatele, fatele raffreddare e sbucciatele.
  3. Schiacciatele in una terrina con la forchetta, e condite la crema ottenuta con 4 cucchiai di olio evo, il parmigiano, i pinoli tritati grossolanamente (tenete un paio di cucchiai da parte per la decorazione), l’aglio schiacciato e 8 foglie di basilico sminuzzato.
  4. Sigillate la terrina con la pellicola e mettetela in frigorifero.
  5. Tagliate le zucchine a fettine sottili con una mandolina, nel senso della lunghezza.
  6. Grigliate le fettine per pochi secondi per lato, in modo che rimangano croccanti.
  7. Salatele, pepatele e lasciatele raffreddare.
  8. Formate 8 rotolini curvando le fette di zucchine e fermateli con uno stuzzicadenti. Farciteli con la crema di patate e comprimete con un cucchiaino in modo che il composto riempia completamente le scodelline.
  9. Coprite il fondo di una teglia con metà del pan grattato, un filo d’olio e un pizzico di sale. Disponetevi i rotolini, spolverateli col pangrattato rimasto e i pinoli tritati. Irrorate con un filo d’olio e mettete in forno a gratinare per 10 minuti a 180°.
  10. Sfornate, togliete lo stuzzicadenti e impiattate i rotolini guarnendoli con una fogliolina di basilico.

Con questa ricetta partecipo al contest “Stasera aperitivo da me” del blog Fragola e cioccolato.

 

stasera_aperitivo_da_me